Vai al contenuto

Batgirl: la Warner cancella il film a post-produzione quasi ultimata

  • di

La Warner Bros Discovery, a post-produzione quasi ultimata, ha annunciato a sorpresa di non voler più distribuire al cinema o in streaming il film su Batgirl. Nel quale, ricordiamo, era previsto il ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman che, purtroppo, non vedremo mai.

Lo studio ha dichiarato ufficialmente:

“La decisione di non distribuire Batgirl riflette il cambiamento strategico della dirigenza relativa all’universo DC e ad HBO Max. Leslie Grace è un’attrice di incredibile talento e questa decisione non riflette la sua interpretazione. Siamo incredibilmente grati ai registi di Batgirl e di Scoob! Holiday Haunt (altro film cancellato) e ai rispettivi cast e speriamo di collaborare di nuovo con tutti in futuro.”

La post-produzione del cinecomic costato 75 milioni di dollari e, causa Covid-19, arrivato poi a 90 era praticamente ultimata. La Warner Bros, a seguito dei primi test che, a quanto pare, non hanno soddisfatto i produttori, ha optato per la rinuncia alla distribuzione di Batgirl sia nelle sale che sulla piattaforma HBO Max perdendo così quasi 100 milioni di dollari.

Forse in futuro decideranno di distribuirlo comunque in streaming ma vista la decisione presa ci sembra un pò improbabile, non ci resta che attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate