Vai al contenuto

Cowboy Bebop: la serie live action di Netflix

  • di

AGGIORNAMENTO #2: Netflix ha rilasciato attraverso i propri account social ufficiali un comunicato con il queale annuncia che fra una settimana esatta rilascerà il prossimo trailer ufficiale della serie.
In attesa di ciò però Netflix ha deciso di non lasciare a mani vuote i fan, rilasciando un teaser trailer denominato “The Lost Session” (la Sessione Perduta) dove mostra in azione i protagonisti fra humor, azione e sinistre anticipazioni.
Ricordiamo che la serie è prevista in uscita su Netflix a partire dal 19 novembre 2021 in contemporanea mondiale fra cui l’Italia, completamente doppiato.


AGGIORNAMENTO #1: Durante il TUDUM è stata pubblicata l’intera intro della nuova serie live action di Cowboy Bebop e il nuovissimo poster promozionale.

L’account twitter ufficiale della piattaforma di streaming Netflix ha diffuso una visual ufficiale della nuova serie live action dedicata a Cowboy Bebop, famosa serie anime del 1998 prodotta dalla Sunrise.

La serie sarà disponibile in anteprima mondiale il 19 novembre.

Di seguito le foto ufficiali degli attori:

Jhon Cho nei panni di Spike Spiegel
Mustafa Shakir sarà Jet Black
Daniella Pineda sarà Faye Valentine

Di seguito il Tweet che mostra il cast accompagnati dalla storica sigla “Tank!” dei Seatbelts.

La serie live action di Cowboy Bebop è co-prodotta da Netflix e Tomorrow Studios. Appelbaum, Namec, Pinkner e Rosenberg di Midnight Radio faranno da produttori esecutivi e co-showrunner.I produttori esecutivi saranno Marty Adelstein e Becky Clements di Tomorrow Studios insieme a Yasuo Miyakawa, Masayuki Azak e Shin Sasaki di Sunrise e Tetsu Fujimura, Matthew Weinberg e Michael Katleman. Il regista dell’anime, Shinichiro Watanabe farà da consulente e Yoko Kanno, compositore musicale della serie parteciperà alla produzione del live action.

A proposito di Cowboy bebop:

la stagione anime è composta da 26 episodi, più uno spin-off “Cowboy Bebop: Knockin’ on Heaven’s door”, il tutto Prodotto da Sunrise e diretto da Shin’ichirō Watanabe. Dalla serie sono stati tratti anche due manga.

La Trama:

“Spazio, 2071, eccovi i viaggi dell’astronave Bebop, e di un insolita ciurma di cacciatori di taglie”. A causa di un incidente, un violento sciame di asteroidi si abbatte sulla terra distruggendola ed i sopravvissuti sono costretti a rifugiarsi su altri pianeti. Un gruppo di particolari personaggi viaggia con una sgangherata navicella spaziale: il Bebop. Spike spiegel, un uomo indolente ed ex membro della Red Dragon, un gruppo di criminali organizzati molto influenti, insieme al cinico socio Jet Black, un ex investigatore della polizia del sistema solare, sono alla ricerca di criminali e per questo si spostano di pianeta in pianeta. Durante questo viaggio interstellare ai due si uniranno: Ein un bizzarro e super intelligente cane, Radical Edward, una geniale e solitaria hacker e l’eccentrica e attraente truffatrice Faye Valentine che nonostante la sua esagerata sensualità si dimostra una ragazza vulnerabile. Malgrado formino un gruppo, ogni personaggio è a se e viaggia per conto suo, con continui flashback sulla vita passata, gli amori perduti, e un senso profondo di malinconia e inadeguatezza; Questi saranno i sentimenti chiave che accompagnano tutti gli episodi, insieme all’ottima scelta musicale che crea un’atmosfera sorprendente.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate