Vai al contenuto

I Fantastici 4: sarà questa la trama del film che aprirà la fase 6 del MCU?

Tra i tanti titoli che la Marvel ha annunciato al San Diego Comic-con 2022 vi è il tanto atteso film dei Fantastici 4 che finalmente, dopo che i diritti dei personaggi sono tornati in casa Marvel, entreranno a far parte del Marvel Cinematic Universe. Il film aprirà la fase 6 della Saga del Multiverso e arriverà nelle sale l’8 novembre del 2024.

I Fantastici Quattro è un gruppo di supereroi, creati da Stan Lee e Jack Kirby, il cui esordio risale al 1961 con il primo numero della testata Fantastic Four pubblicata dalla Marvel Comics.

I Fantastici Quattro ottengono i loro superpoteri a causa di una tempesta di raggi cosmici che investe il volo del razzo sperimentale su cui si trovavano i quattro futuri eroi, progettato da Reed Richards, per arrivare fin sulla Luna e che Richards aveva deciso di anticipare senza essere autorizzato. 

Al ritorno sulla Terra, si accorgono di possedere delle abilità. Reed Richards, che prenderà il nome di Mister Fantastic, può allungare e deformare il proprio corpo mentre la sua fidanzata Susan Storm può diventare invisibile, da qui il nome di Donna Invisibile, oltre che creare campi di forza. Il fratello di Susan, Johnny Storm, acquisisce l’abilità di controllare il fuoco, di incendiare il proprio corpo e di volare e prenderà il nome di Torcia Umana. Il pilota Ben Grimm viene trasformato in un mostro di roccia, incredibilmente forte soprannominato poi La Cosa.

Negli anni anche altri supereroi e personaggi sono stati parte dei Fantastici 4 tra cui: il secondo Ant-Man – Scott Lang, She-Hulk – Jennifer Walters, Luke Cage, Tempesta – Ororo Munroe – che ha sostituito la Donna invisibile dopo Civil War.

Per un breve periodo la formazione fu sostituita totalmente dall’Uomo Ragno – Peter Parker, Wolverine – James Howlett detto Logan, Hulk Grigio – Bruce Banner ed il terzo Ghost Rider – Danny Ketch.

L’ingresso nel Marvel Cinematic Universe

Il film sarà un reboot dei precedenti capitoli usciti e che non hanno avuto il successo sperato. Il primo film risale al 2005 e si intitola semplicemente I Fantastici 4, dove ad interpretare il quartetto troviamo Ioan Gruffudd nella parte di Reed Richards, Jessica Alba interprete di Susan “Sue” Storm, Chris Evans, che ha avuto più fortuna interpretando successivamente Captain America, nei panni di Johnny Storm e Michael Chiklis interprete di Ben Grimm. Nel ruolo di Victor Von Doom troviamo Julian McMahon.

La scelta del cast risulta piuttosto azzeccata, forse l’unica a stonare un pò è Jessica Alba, ed il film tutto sommato è godibile ma non all’altezza della controparte cartacea e si sofferma troppo sulla scoperta da parte dei protagonisti dei loro nuovi superpoteri togliendo spazio all’azione vera e propria.

Il sequel, con lo stesso cast, è del 2007 e si intitola I Fantastici 4 e Silver Surfer. Qui hanno purtroppo sprecato un personaggio ed una storia che poteva dare tanto con una sceneggiatura pessima e con una brutta caratterizzazione dei personaggi.

Nel 2015 arriva poi quello che doveva essere il reboot, Fantastic 4 – I Fantastici Quattro, che presenta un cast più giovane. Ad interpretare il quartetto di eroi stavolta troviamo Miles Teller nei panni di Reed Richards, Kate Mara interprete di Susan “Sue” Storm, Michael B. Jordan è Johnny Storm e Jamie Bell nel ruolo di Ben Grimm. Mentre Toby Kebbell interpreta Victor Von Doom. Il film però è un flop su tutta la linea. Infatti risulta lento e con effetti speciali non all’altezza, per non parlare della quasi mancanza del Dottor Destino qui caratterizzato molto male. Sicuramente non ha aiutato il fatto che la Fox ha realizzato il film di fretta e furia per non perdere i diritti cinematografici sul quartetto.

Ricordiamo anche, per dovere di cronaca, il film degli anni 90 che non venne mai distribuito e che fu poi pubblicato, allo scadere dei diritti, su YouTube e che trovate nella sua interezza a seguire.

Nel film Doctor Strange nel Multiverso della Follia, sequel del film Doctor Strange del 2016, ed uscito nel 2022 appare, per la prima volta in un film del Marvel Cinematic Universe, Reed Richards, interpretato da John Krasinski, che fa parte degli Illuminati di Terra-838.

Della trama e del cast non si sa praticamente nulla ma sicuramente è difficile che John Krasinski ne possa riprendere il ruolo nel nuovo film, anche perché rappresenta un Reed Richards maturo e anche se ancora non si sa come verrà introdotto il quartetto di eroi è comunque logico pensare che i quattro eroi siano più giovani della versione di Terra-838 vista nel film del Doctor Strange. In merito al cast girano comunque tante voci tra cui quelle che ad interpretare Reed Richards sarà Penn Badgley, noto per il suo ruolo come Dan Humphrey in Gossip Girl. Per Sue Storm invece Melissa Benoist e Natalia Dyer, protagoniste rispettivamente di Supergirl e Stranger Things. Per quanto riguarda invece il Dottor Destino il corteggiato sarebbe Simon Baker, Patrick Jane in The Mentalist.

Dovremo aspettare ancora un pò di tempo prima che il film arrivi nelle sale ma è anche possibile che i Fantastici 4 possano fare la loro comparsa durante la fase 5 vista anche la presenza di Kang, che ricordiamo essere il fratellastro di Reed Richards nei fumetti, e degli Skrull, nonché la serie Marvel’s Secret Invasion in arrivo nella primavera del 2023 su Disney+, con cui i Fantastici 4 condividono tante storie nel fumetto.

Molti dei personaggi apparsi nei film e nelle serie tv del Marvel Cinematic Universe visti fino ad ora nei fumetti hanno interagito con il famoso quartetto e quindi di storie da cui partire ce ne sono molte ad iniziare da Kang e dagli Skrull.

La trama del film potrebbe riprendere la storia con protagonista il Super-Skrull visto che, come dicevamo precedentemente, gli Skrull fanno già parte del Marvel Cinematic Universe e sono da sempre i nemici dei Fantastici 4.

Ma chi è il Super-Skrull? Il suo vero nome è Kl’rt, creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1963, appare in The Fantastic Four n. 18 e fa parte della razza aliena degli Skrull, razza extraterrestre di mutaforma, che viene mandato sulla Terra per conquistarla.

All’inizio riesce a tenere testa ai Fantastici 4 grazie ad un raggio che, dal suo pianeta, accresce i suoi superpoteri. Il Super-Skrull è dotato, oltre che dei normali poteri della sua razza, dei poteri dei Fantastici Quattro ovvero l’elasticità di Mr Fantastic, l’invisibilità e il campo di forza della Donna Invisibile, il fuoco della Torcia Umana, la pelle rocciosa e la forza della Cosa, che può richiamare a comando nell’ordine e combinazione che preferisce. Mr. Fantastic troverà poi il modo per interferire con il raggio che aumentava tali poteri così da essere in grado di sconfiggerlo.

A parere nostro questa potrebbe essere una papabile storia da usare ma, purtroppo, dovremo aspettare ancora un pò per sapere se abbiamo indovinato. Non ci resta che attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate