Vai al contenuto

Passion4Fun a Ostia Comix 2022

  • di

Il week end del 25 e 26 giugno a Ostia, località di mare romana, si è svolta la seconda edizione di Ostia Comix.

Ostia Comix nasce dalla passione di un gruppo di ragazzi romani con l’intenzione di creare un festival giovanile e che coinvolga attivamente la città di Ostia insieme ad un ampia collaborazione territoriale di negozi, artisti e sponsor.

Emanuele, Francesco e Margherita sono le menti, le braccia ed il cuore di questo evento e la loro passione si vede ovunque; i sorrisi di ogni singola persona che ha preso parte all’evento, sia allestitore che fruitore, sono la cartina tornasole di tutto l’entusiasmo dei ragazzi.

L’evento si è tenuto in una location particolare ovvero il “The Spot” lo skate park di Ostia, posto che quasi richiama le vibes americane in pieno stile skater fuso quasi in modo naturale con il mondo nerd.

Tanti gli eventi come il Cospay Contest tenutosi il 26/06 presentato e organizzato dalle “Peressuina”, lo “Street Fighter Rap” un contest di freestyle a premi e tante altre performance canore sul palco.

Nonostante sia solo la seconda edizione i ragazzi sono riusciti a portar eartisti, doppiatori e cantautori. La lista lunga aveva i nomi di Alessandro Budroni, (Jim Hoppe), Alberto Franco (Argyle), Mirko Cannella (Billy) ma anche fumettisti come Mirko Martorello, Davide Dado Caporali.

Noi di Passion4Fun abbiamo avuto la grande opportunità, presso lo stand di Starshop di Francesco, di intervistare il doppiatore Gabriele Sabatini famoso per aver dato la voce al personaggio di Moon Knight e l’illustratore Davide Dado Caporali il quale ci ha presentato i suoi ultimi lavori.

Gli sponsor presenti erano molti come il parrucchiere Vertigo ma anche gli amici di Nerd Yourself

Ringraziamo gli organizzatori che ci hanno concesso una bellissima intervista e speriamo che riusciranno a portare avanti il loro progetto sempre con l’entusiasmo che li contraddistingue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate