Vai al contenuto

Passion4fun intervista al Romics XXVII l’illustratore e fumettista Emiliano Tanzillo

  • di

Durante la XXVII Edizione del Romics, tenutosi dal 29 Settembre al 3 Ottobre 2021, primo evento di settore dopo lo stop Covid19, abbiamo avuto la possibilità di intervistare l’illustratore e fumettista Emiliano Tanzillo.

Emiliano Tanzillo

Comincia il suo percorso alla Scuola Romana dei fumetti, dove insegna ormai da dodici anni.

Lavora come illustratore per Newton&Compton, Eli, La Spiga e Oxford University Press; nel ruolo di concept artist per il film Bar Sport (Aurora Film), per Good Hero e per Mekamask (Italian Job), e 3 nuovi progetti ancora inediti.

Come disegnatore di fumetti lavora per la Sergio Bonelli Editore, dal 2013, in particolare, sulla serie Dylan Dog. Copertinista della riedizione Deluxe di Valter Buio di Alessandro Bilotta per Star Comics e, insieme a Valerio Piccioni e Maurizio di Vincenzo,  della serie Samuel Stern per Bug Comics.

Attualmente sta realizzando (oltre a qualche progetto ancora top secret) un nuovo albo di Dylan Dog e “Carambolla” per Collection Métamorphose delle Editions Soleil di cui è autore dei disegni e della storia con l’aiuto di Barbara Baraldi in qualità di cosceneggiatrice.

Intervista live P4F

Il giovane artista, riguardo alla attuale percezione della figura del fumettista: “Negli ultimi tempi sono cambiate rapidamente le cose, in senso positivo a livello di considerazione. Fino a qualche tempo fa, da quando ho iniziato io circa 11/12 anni fa dire che eri fumettista andava spiegato, adesso molto meno mi rendo conto che è diventata una cosa più accettata socialmente e lo dico da dentro…”

Ringraziamo infinitamente l’artista Emiliano Tanzillo per la sua disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate