Vai al contenuto

Passion4Fun intervista Paolo Di Orazio presso la fumetteria Forbidden Planet

  • di

Durante il Cassino Fantastica abbiamo avuto l’opportunità di conoscere Paolo Di Orazio e, successivamente siamo riusciti a fissare un’intervista presso la famosa fumetteria Forbidden Planet di Roma sita in via Pinerolo 11/15.

Paolo Di Orazio è nato a Roma (RM) il 5 luglio 1966, è uno scrittore, fumettista e batterista del gruppo Latte & i suoi derivati.

Paolo di Orazio

Da quando ha memoria Paolo ha sempre amato i fumetti, i disegni, la lettura e la scrittura avvicinandosi sempre di più al genere horror.

Nel 1984 frequenta il laboratorio “Phantasmagorie” per sceneggiatura e disegno a fumetti, che era diretto da Francesco Coniglio che in seguito sarebbe stato il suo editore.

Nel 1988, Francesco Coniglio insieme e Guido Silvestri fonda la casa editrice Acme e mette Di Orazio insieme Roberto dal Prà alla guida del mensile a fumetti Splatter. La rivista ebbe un grande successo tanto da far nascere una rubrica “Non Aprite quella Posta”. Nel 1990 sia “Splatter” che la raccolta “Primi Delitti” vengono denunciati e sottoposti ad un’inchiesta parlamentare, il libro Primi Delitti arriva a vendere 12 mila copie.

Paolo di Orazio ha diretto anche “Mostri”, “Splatter Poster”, “Nosferatu”, “Zio Tibia” e “La Clinica dell’Orrore”.

Nel biennio 2010-2011 dirige il mensile “Shinigami” e nel 2015 diventa active member della Horror Writers Association. Il suo racconto “La Vendemmia” è stato tradotto con il titolo Hell per l’ebook Dark Gates, viene inserito nella “Full Rec List” mondiale dei racconti “Best Horror of the Year” redatta da Ellen Datlow.

Nel 2017 vince il premio Laymon con la novella Putridarium, edita da Indipenden Legions Publishing.

Oltre alla scrittura e ai fumetti Di Orazio è un grande batterista e la sua carriera musicale inizia nel 1976. Nel 1991 fonda insieme a Lillo e Greg il gruppo Latte & i suoi Derivati.

Oltra alla splendida intervista Paolo ha partecipato ad un live con noi dove abbiamo approfondito il genere horror, con autori, riviste e storie di ogni tipo, potete recuperarla cliccando qui.

Ringraziamo infinitamente Paolo di Orazio per la sua grande disponibilità, ci rivediamo alla prossima live e un grazie anche alla fumetteria Forbidden Planet di Roma per l’accoglienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate