Vai al contenuto

The Boys: confermata la quarta stagione

  • di

Butcher e compagni continueranno a ostacolare Patriota anche per una quarta stagione.

“The Boys continua a spingere i confini nella narrazione, divertendosi incessantemente e infilando l’ago nella satira sociale che sembra fin troppo reale. Questo mondo stilizzato della serie ha un’incredibile portata globale e il pubblico per il weekend di apertura ne è la prova. Siamo immensamente orgogliosi del cast e della troupe che ha dato vita a un franchise per Prime Video e non vediamo l’ora di portare più di The Boys ai nostri clienti”. Ha affermato il capo della televisione globale Amazon Studios, dichiarando inoltre: “Dalla nostra prima conversazione con Eric Kripke e il team creativo sulla terza stagione di The Boys, sapevamo che lo spettacolo stava continuando a diventare ancora più audace, un’impresa impressionante considerando il grande successo della seconda stagione nominata agli Emmy”,

Vernon Sanders è entusiasta del franchise che sta portando avanti con gli Amazon Studios. tanto da confermare la quarta stagione a poche ore dall’uscita del terzo episodio.

“Parlando per il cast e la troupe, siamo così grati a Sony, Amazon e soprattutto ai fan per aver abbracciato lo spettacolo e averci permesso di fare di più”, ha dichiarato lo showrunner Eric Kripke in una dichiarazione in merito al rinnovo. “Siamo entusiasti di continuare la lotta di Butcher e dei Boys contro Patriota e i Sette, oltre a commentare il mondo folle in cui viviamo. Inoltre, questa è la prima volta nella storia che un’esplosione dei genitali ha portato fortuna.”

Insomma le avventure di The Boys basate sul fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson non finiscono qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate