Vai al contenuto

10ª edizione di Etna Comics

  • di

È attualmente in corso di svolgimento, fino al 5 giugno 2022, l’evento più grande ed importante della Sicilia dedicato al mondo dei fumetti ed della cultura pop in generale, l’Etna Comics, giunto quest’anno alla sua decima edizione.

All’apertura del primo giorno, 1 giugno 2022, siamo subito entrati nel vivo intervistando il direttore Antonio Mannino il quale ci ha parlato di alcuni retroscena dietro alla scelta del manifesto realizzato da Gabriele Dell’Otto e della location Le Ciminiere, un complesso industriale suggestivo e riqualificato dove si svolge l’intera fiera.

L’organizzazione della fiera è stata davvero studiata in modo magistrale e lo stesso Mannino ci ha spiegato di aver scelto per ogni area tematica dei responsabili specifici qualificati.

L’offerta di intrattenimento, infatti, è ricca e variegata ed anche molto innovativa; basti pensare alla nuova area denominata Taboocom dedicata esclusivamente ai fumetti per adulti con le mostre del grande Crepax e pervasa da ospiti d’eccezione.

È presente un’area dedicata completamente al cinema e, all’interno del complesso Le Ciminiere, è presente anche un bellissimo museo dedicato alla storia del cinema. Insieme all’area Movie è presente una attrezzatissima area Videogame con postazioni dedicate ai giocatori.

Passeggiando all’esterno troviamo l’Area Game insieme all’Area dedicata ai giochi da tavolo, un’intera Area Food con una ricca offerta di pietanze internazionali, dalla pizza al Ramen passando per il curry, patatine fritte, cornetti farciti e senza che manchi un buono spritz.

Degna di nota, inoltre, è la nuovissima Area Fantasy curata da Stefania Sottile, Presidente dell’Associazione Culturale Universo Fantasy.

Adiacente alla sala stampa c’è l’area Vip e anche una grande area Family con attività creative dedicati ai più piccoli.

Passeggiando sempre tra gli spazi delle Ciminiere troviamo le aree NewTube Alley e Twich Corner.

Sicuramente un motivo per cui l’Etna Comics si distingue nettamente da molte altre fiere di settore è la cura nell’organizzazione dell’Area Comics a cura del responsabile Enrico Scarpello Lucania, posta al piano terra del padiglione F1 e cuore pulsante della fiera a livello fumettistico, autoriale e non solo.

L’esposizione del palazzo F1 è divisa in piani.

Al piano terra ci sono tutti gli stand dedicati alle case editrici famose ed emergenti che ospitano i propri autori per eventuali firma copie. Inoltre sono presenti anche stand di gallerie d’Arte come la C’art Gallery di Roma, la quale ha partecipato attivamente alla fiera con delle tavole inedite per l’esposizione dedicata ai “Comic Masters, 100 disegnatori che hanno reso grande il fumetto”, e anche la Krazy Art una galleria neonata che oltre alla vendita ed esposizione di tavole originali, ha ospitato anche il grande maestro Angelo Stano.

Nello stesso piano è anche situata la sala Galatea, utilizzata per gli eventi principali; impossibile poi non citare la Artist Alley, eccezionale spazio che ospita grandi artisti di fama mondiale grazie anche al lavoro appassionato dei Mad Collectors, una realtà siciliana che si occupa di ospitare grandi nomi del fumetto internazionale durante l’Etna Comics.

Oltre agli spazi singoli per i disegnatori che espongono le loro opere e ne realizzano altre su commissione, c’è anche uno spazio adibito per il disegno live e uno per il firma copie.

Gli artisti presenti sono davvero tanti e variegati, italiani di fama internazionale, ma anche illustratori famosissimi da tutto il mondo, accompagnati dal gruppo Mad Collectors.

Al primo piano dell’edificio F1 vi è l’Area dedicata agli stand di vendita di action figures, oggettistica a tema in generale.

Al secondo ed ultimo piano è stata allestita l’Asian Wave, area dedicata alla cultura asiatica con un palco per le esibizioni live di performance K-POP e non solo, oltre ad un bar in stile giapponese “Maid Cafè” ed altri stand dedicati sempre alla cultura orientale.

Ma non finisce qui; infatti all’esterno è stata allestita una enorme Area Palco nella quale si avvicendano vari artisti con performance dal vivo con spettacoli di ogni genere, come ad esempio lo stand up comedy di Gianluca Iacono e le premiazioni dei Cosplay.

In questi cinque giorni presso ogni area sono stati offerti moltissimi eventi tematici ricchi di ospiti.

Oltre al divertimento ed intrattenimento, all’Etna Comics si fa anche beneficenza; infatti nello spazio dedicato al disegno live ogni autore ha disegnato un’opera ed ognuna di queste sarà oggetto di asta e l’intero ricavato sarà donato in beneficenza

L’evento benefico si terrá il giorno 5 giugno alle ore 16:15 in Sala Galatea al piano terra del padigqlione F1 .

Abbiamo avuto l’opportunità di intervistare moltissimi artisti di ogni settore e, di questo nostro successo, non possiamo che ringraziare il Direttore Antonio Mannino e tutta l’organizzazione dell’Etna Comics 2022 per la grande disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate