Vai al contenuto

Intervista a Federico Mele presso CArt Gallery di Roma

  • di

Il 16 novembre è stato presentato il nuovo sketchbook di Federico Mele “Darktober Villains 2022” presso la galleria d’arte CArt Gallery di Roma.

Federico Mele

L’idea nasce da un hashtag lanciato qualche anno fa e l’artista Federico Mele, da qualche anno, partecipa attivamente alla challenge proponendo ogni volta uno sketchbook diverso; quest’anno il book, con protagonisti i Villains più famosi, contiene le 31 illustrazioni originali con una blank cover sulla quale l’artista ha disegnato un soggetto a richiesta del committente.

Federico Mele, classe 1991, è illustratore e fumettista. Federico scrive e disegna da quando ha memoria; cresciuto con una mamma pittrice, apprende e familiarizza da subito con gli strumenti del mestiere. A 19 anni, grazie ad una borsa di studio, frequenta la Scuola Internazionale di Comics di Pescara studiando fumetto e approfondendo la metodologia di colorazione digitale.

Tornato a casa comincia la sua produzione da freelance pubblicando copertine per cd musicali (The comics Tune di Fulvio Palese), libri illustrati (”Uliando, Uliando” e “La Pareidolia di Carlo Toma”) oltre fumetti a distribuzione provinciale salentina nelle edicole.

Dopo qualche anno arriva a Roma presso la Scuola Romana dei Fumetti dove frequenta il corso di sceneggiatura, il triennio di disegno e tecnica del fumetto e l’anno di specializzazione in Graphic Novel, continuando l’attività di disegnatore freelance.

Nel 2020 lavora come assistente storybordista e storyboard artist e, contestualmente, pubblica per Beccogiallo “Rovere, disponibile anche a fumetti” e per DeAgostini “Giornata Marcia”, in entrambi i casi facendo parte del team di autori e disegnatori.

La sua attività non si ferma mai ed, infatti, ha da poco pubblicato tre storie (due da sceneggiatore e una da autore completo) nella pubblicazione “In Casa – Storie a fumetti tra quattro mura” per edizioni Ultra in collaborazione con la Scuola Romana dei Fumetti. Nel frattempo esce il quarto numero di Giallo, l’antologia di racconti dark edita da Leviathan Labs, all’interno della raccolta è presente la storia “La Tradizione” scritta da Mele e disegnata da Davide Maria di Tolla.

Durante la nostra intervista, Federico ci ha rivelato la sua attività prevista per il magazine americano Heavy Metal e l’imminente inizio di una nuova collaborazione con il grande Todd McFarlane.

Inoltre il 6 dicembre p.v. verrà finalmente pubblicato il suo primo libro a fumetti “La caduta di Macbeth” edito da Fanucci.

Vi lasciamo con la nostra splendida intervista.

Ringraziamo Federico Mele per la sua disponibilità e CArt Gallery per l’opportunità.

Andrea e Veronica di Passion4Fun assieme a Federico Mele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate