Vai al contenuto

Kevin Feige spiega il rinvio dei film Marvel del 2022

  • di

I Marvel Studios e Disney hanno annunciato il rinvio di alcuni film.

Secondo il presidente Kevin Feige è una scelta di produzione slegata dalle dinamiche della pandemia e che vede il film dedicato a Doctor Strange ritardare di sei settimane e ovviamente questo farà slittare alcuni film.

Lo stesso Feige risponde: “E’ un cambiamento di produzione e visto che abbiamo solo un certo numero di slot, abbiamo dovuto far slittare gli slot. Tutti i film Marvel hanno le stesse date, abbiamo solo cambiato quando usciranno. E si, Strange è spostato di sei settimane, quindi invece che tre mesi fra i film Marvel ce ne saranno cinque. E credo che potremo gestire la cosa”.

La programmazione di questo anno rimarrà invariata infatti gli Eterni usciranno a novembre al cinema, la serie di Hawkeye sarà rilasciata su Disney+ successivamente debutterà Spider-Man: No Way Home.

Dal 2022 si sposterà tutto il calendario del MUC in questo modo:

  • Doctor Strange in the Multiverse of Madness inizialmente previsto per il 25/03/22 arriverà il 05/06/22.
  • Thor: Love and Thunder inizialmente previsto per il 05/06/22 arriverà il 07/08/22.
  • Black Panther: Wakanda Forever inizialmente previsto per il 07/08/22 arriverà il 11/11/22.
  • The Marvels inizialmente previsto per 11/11/22 arriverà il 17/02/23.
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania inizialmente previsto per il 17/02/23 arriverà il 28/07/23.

Si vocifera che ci sono dei problemi di produzione con alcuni film terminati, quindi la scelta è stata quella di far slittare le programmazioni estive senza intaccare quelle invernali dove si registra maggior affluenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Funzioni di copia e salvataggio disabilitate